Regolamento

Ultima modifica: 28 Agosto 2016

A. Breve storia della gilda
B. Ordinamento della gilda
C. Requisiti per entrare nei Release

  1. Regole di convivenza all'interno della community

  2. Apply e Social

D. Attività di gilda e regolamentazione
E. Sistema di loot e raid pug
F. Penalità

 

A. Breve storia della gilda

La gilda Release Spirit è nata nel 2006 da un gruppo di amici che si sono riuniti in previsione dell'uscita di The Burning Crusade. La maggior parte di essi proveniva dagli Shadow Flame Warriors; successivamente altri players di gilde differenti si sono uniti al gruppo Release per raggiungere insieme obiettivi comuni e poter raidare in tutti i content del gioco.

Con il passare degli anni molte persone si sono avvicendate nel roster, ma il core group che gestisce la gilda è rimasto pressochè immutato negli anni. Attualmente i Release, dopo qualche mese di pausa nel finale di Draenor, si sono riattivati per affrontare insieme le sfide di Legion.

 

B. Ordinamento della gilda

Guild Master

Noemi

Vice Guild Master

Jagan
Serwenna

Officer

Lothariel
Neko
Bibo

Raid Leader

Icyrose
Alcarim

 

Al di sotto di questi rank, che riguardano il gruppo "dirigenziale" dei Release, ci sono tutti i players che partecipano alle attività di gilda o sono semplicemente inseriti nel suo contesto sociale.
Dei loro diritti e doveri si parlerà nella sezione apposita del regolamento.

 

C. Requistiti per entrare a fare parte dei Release

Chiunque faccia parte o voglia entrare a fare parte dei Release spirit deve tenere in seria considerazione la seguente lista di regole.

C1. Regole di convivenza all'interno della community

  • E' assolutamente vietato l'uso di bot, cheat, hack o qualsiasi programma esterno non sia considerato regolare dall'EULA di World of Warcraft.
  • E' assolutamente vietato flammare e/o mancare di rispetto a chiunque all'interno della gilda, o sul forum di gilda o nel gruppo ufficiale di Facebook, in particolar modo durante lo svolgimento dei raid serali; va inoltre tenuto presente che nessun gruppo Whatsapp è considerato un canale di comunicazione ufficiale di Gilda.
  • E' assolutamente vietato divulgare pubblicamente o a terze parti screenshots, registrazioni, stralci di conversazioni e/o conversazioni intere avvenute privatamente tra membri della community, al fine di creare zizzania, veleni o polemiche; eventuali problemi vanno esposti direttamente al GM (o chi ne fa le veci) in modo maturo e responsabile.
  • Tutti i players che fanno parte del rank Casual (o rank superiori ad esso) sono fortemente tenuti a rispettare la puntualità ed i requisiti di consumabili nelle attività ufficiali pianificate dalla gilda.
  • Le critiche costruttive sono sempre bene accette, anche durante i raid serali, purchè non sottraggano agli stessi troppo tempo. Allo stesso modo, anche i giocatori devono essere aperti alle critiche costruttive; se fate parte della schiera delle persone permalose evitate a prescindere di fare apply. In caso di proposte, lamentele o quant'altro richiedesse una notevole quantità di tempo, si è pregati di fare tutto presente al GM (o chi ne fa le veci) al di fuori degli orari di raid ufficiali.
  • Tutte le attività ufficiali di gilda devono essere organizzate e gestite dal GM, dai Vice GM o da Officers / Raid Leaders. In assenza di una di queste figure nessuna attività verrà riconosciuta come ufficiale dalla gilda a meno che non venga fatta richiesta esplicita e successivamente sia ricevuta approvazione da una delle cariche da sopra elencate.
  • E' categoricamente vietato puggare, ovvero raidare al di fuori del gruppo di gilda, con il main pg nel content in progress dell'espansione in corso. Eccezioni a questa regola non verranno nemmeno prese in considerazione, in nessun caso.
  • E' necessario, al fine di garantire un'organizzazione migliore possibile, presentare un'APPLY qualora si voglia entrare nei Release al fine di partecipare attivamente ai raid serali.

C2. Apply e Social

In caso l'apply venga accettata, il nuovo player è sottoposto ad un periodo di prova di 3 settimane durante le quali rientrerà nel rank Trial; al termine di tale periodo, a seconda del comportamento tenuto, della voglia dimostrata e delle capacità di gioco espresse, il giocatore verrà promosso al rank Raider oppure gli verrà proposta la scelta di rimanere in gilda come Social / Casual o di cercare un'altra Gilda piu adatta alle proprie caratteristiche.

 

D. Attività di gilda e regolamentazione

  • I raid serali si svolgono 4 giorni a settimana, dal Lunedi al Giovedì (inclusi), dalle 21.25 alle 00.30.
  • Per partecipare è necessario iscriversi al Raid Planner, specificando se non è possibile essere presenti dall'inizio oppure se si necessita di dover staccare anticipatamente.
  • L'attendance minima richiesta per essere rank Raider è di 3 sere su 4, ovvero il 75% (da considerare nelle ultime 4 settimane di gioco),  rank Casual se si tiene un 50% di attendance minima, al di sotto di questa percentuale invece non si verrà considerati ne Casual ne Raider, non si avrà precedenza di loot e si potrà partecipare saltuariamente alle attività di raid come Social solo in caso di necessità.
  • A partire da questa espansione non verranno piu accettate per nessuna ragione prenotazioni successive all'orario di chiusura delle stesse, fissato a 3 ore prima della partenza del raid serale (ovvero alle 18:25).
  • Costituisce un fattore prioritario nella selezione dei titolari in raid l'avere il personaggio sempre a posto, con consumabili, incantamenti e gemme sempre al top.
  • Una disponibilità inferiore alle 2 ore e mezza su 3 di raid non è considerata come una presenza completa, ma come mezza presenza.
  • Una disponibilità inferiore a un'ora e mezza di raid non è considerata ai fini dell'attendance.
  • Per disponibilità si intende sia la titolarità in tutto il raid o parte di esso, oppure l'immediata risposta in caso si venga chiamati in corsa a subentrare, pur non partendo da titolari.
  • In caso di avvertimento preventivo con largo anticipo per assenze prolungate (viaggi, motivi di lavoro o altro) non verranno applicati cambiamenti all'attendance, purchè la cosa non si ripeta con eccessiva frequenza.
  • I "Release Spirit" sono una gilda prettamente PvE e l'organizzazione di eventuali eventi sarà quindi legata a questo tipo di content, però non è vietato a chi lo desiderasse, partecipare o organizzare attività PvP, purchè le stesse non danneggino il corretto svolgimento dei raid ufficiali.
  • Non è consentito avere più gilde con il vostro main o con altri personaggi, il vostro main pg e i vostri alts devono rimanere nello stesso contesto di gioco, la gilda va considerata come una grande "famiglia" e non come un porto di mare.

 

E. Sistema di loot e raid pug

La gilda adotta come metodo di assegnazione loot il sistema EPGP. I criteri di punteggio seguiti sono i seguenti.

Attribuzione punti EP

200 EP come bonus ad inizio serata, assegnato a tutti i presenti in raid alle 21.30.
600 EP ogni ora per i boss in progress, 120 EP per i boss in farming (dopo 4 kill). Nello specifico questi EP verranno assegnati alle 22.30, alle 23.30 e alle 00.30. In caso di fine anticipata del raid GM e/o officers decideranno se e come assegnare eventuali EP.
-500 EP se si arriva con un ritardo superiore ai 10 minuti.
-2000 EP se, nonostante ci si sia segnati sul planner, non ci si presenta in raid.
-2000 EP se i backup, una volta chiamati, non raggiungono il raid entro 5 minuti.
-200 EP se ci si toglie dalla formazione dopo la chiusura del planner (avvisando GM o officers).

Attribuzione punti GP

100% per la main spec (need)
50% su minor upgrade (greed)
Differenza di GP su warforged e titanforged (esempio: anello 915 costa 1124, annello 930 costa 1375, con differenza di costo 251)
Gratis il reroll dei tier che gia’ si possiedono (rollati ad esempio per warforged e titanforged)
Gratis per offspec e transmog

Priorità di assegnazione

1. Rank (Raider > Trial > Alt)
2. Roll (Main Spec > Minor upgrade / Greed > Off Spec > Transmog)
3. Completamento bonus Tier
4. Maggior rapporto EP/GP

Nota per le offspec: la priorità verrà sempre data a chi effettivamente utilizza l’offspec in raid

Ovviamente, in casi del tutto eccezionali, il GM o qualsiasi membro del comparto officer può avvalersi del diritto di rivedere l'assegnazione del singolo loot se si dovessero verificare errori / incongruenze da parte dell'addon.

 

F. Penalità

Contravvenire alle regole di gilda può portare a seconda della gravità dell'infrazione, o direttamente al gkick, o semplicemente ad una penalità espressa con un cartellino giallo se si tratta della prima volta, rosso se si tratta della seconda.
In seguito ad un cartellino rosso un player non viene necessariamente gkickato, ma perde per un mese qualsiasi priorità di loot dovuta al suo rank.
Al secondo cartellino rosso, invece, il gkick appare come una soluzione inevitabile.
La mancata chiarezza in raid per quanto riguarda ritardi o allontanamenti improvvisi comporta in caso di assenza di preavviso un cartellino. Il ritardo massimo consentito alla partenza del raid è di 5 minuti e ci si augura che venga considerato comunque un'eccezione e non la regola (capito Leni?).